Camera di Commercio di Genova | Novita'


News - Fino al 25 maggio - Aperto il bando per la formazione nel settore turistico (ů)

Il bando permette di presentare progetti formativi e domanda di accesso ai finanziamenti agli enti di formazione accreditati e le associazioni temporanee di impresa che comprendano almeno anche un organismo formativo accreditato.


Il turismo in Liguria è un settore in crescita che occupa attualmente 116.000 lavoratori, a fronte di un trend positivo che ha visto 5 milioni di arrivi nel 2017 (+ 4,8% rispetto al 2016).

La Regione ha investito 5 milioni di euro dell'Fse per la formazione di disoccupati e aggiornamento professionalità dei dipendenti.

Due le linee di intervento. La linea 1 del bando ha una dotazione finanziaria di 4 milioni di euro ed è destinata all'inserimento lavorativo di giovani e adulti disoccupati attraverso un percorso formativo. La linea 2, con una dotazione di 1 milione di euro, è finalizzata alla formazione continua e all'aggiornamento professionale degli occupati, per implementarne le professionalità, in linea con le nuove richieste del mercato turistico-ricettivo.

Gli enti di formazione accreditati (e le associazioni temporanee di impresa che comprendano almeno anche un organismo formativo accreditato) potranno, in accordo con le aziende, presentare progetti formativi legati sia alle figure tradizionali, sia alle cinque nuove figure inserite nel laboratorio regionale delle professioni: accompagnatore cicloturistico, accompagnatore dei turisti con esigenze speciali, chef, governante ai piani, manutentore delle strutture ricettive. I progetti formativi che riguarderanno queste nuove professionalità otterranno un punteggio aggiuntivo.

Le aziende che assumeranno persone formate in questi corsi otterranno un bonus occupazionale.

Bando