Camera di Commercio di Genova | Indici dei prezzi al consumo


Indici dei prezzi al consumo




Indici dei prezzi al consumo per le famiglie, operai e impiegati (FOI)

L'inflazione è un processo di aumento del livello generale dei prezzi dell'insieme dei beni e servizi destinati al consumo delle famiglie.

Generalmente è misurata attraverso la costruzione di un indice dei prezzi al consumo.

In Italia, come nella maggior parte dei paesi, il calcolo dell'indice è affidato all'Istituto nazionale di statistica.

L'indice dei prezzi al consumo FOI si riferisce ai consumi dell'insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente (extragricolo).

È l'indice usato per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato. 

 

A partire da gennaio 2011, cambia l'uso dei valori arrotondati nel calcolo delle variazioni degli indici dei prezzi al consumo NIC e FOI. Tale modifica risponde all'esigenza di uniformare la procedura di calcolo delle variazioni degli indici prodotti e diffusi dall'Istat.
Fino a dicembre 2010, le variazioni percentuali, per gli indici NIC e FOI, venivano calcolate arrotondando al terzo decimale il rapporto degli indici messi a confronto, moltiplicando quindi per 100 e sottraendo 100. Da gennaio 2011, le variazioni sono misurate effettuando il calcolo in un unico passaggio, arrotondando direttamente il risultato finale al primo decimale; in altri termini si effettua il rapporto tra gli indici messi a confronto, si moltiplica per 100, si sottrae 100, quindi si arrotonda il risultato al primo decimale. Si fa presente che i risultati che si ottengono seguendo tale procedura differiscono da quelli che si ottengono da quella applicata fino a dicembre 2010, per un numero limitatissimo di casi.

 

Calcolo online dell'indice dei prezzi al consumo per operai ed impiegati - FOI

 

 

Numeri indici e variazioni, nazionali e provinciali, rivalutazioni monetarie - vers. pdf

Interessi legali - vers. pdf

 

La variazione dell'indice FOI da giugno 1978 a giugno 2017 - con l'esclusione del periodo giugno 1983-giugno 1984 nei casi previsti dall'art. 1 della legge 25 luglio 1984, n. 377 - è pari al 504,4%.

 

PREZZI, TARIFFE E STATISTICA

Responsabile: Claudia Sirito (settore)
Indirizzo: Via Garibaldi 4
Telefono: 010 2704 250
E-mail: statistica.prezzi@ge.camcom.it
Orario: dal lunedě al venerdě, 8.30 - 11.45