Camera di Commercio di Genova | Revisione dinamica dei requisiti


Revisione dinamica dei requisiti




 VERIFICA DINAMICA REQUISITI

La Camera di Commercio di Genova ha avviato la revisione periodica dei requisiti degli agenti di Affari in mediazione come previsto dall’art. 7 del D.M. 26/11/2010.

La procedura per la verifica del possesso di tali requisiti, riguarderà tutte le imprese individuali e le società nonché le persone fisiche iscritte al REA (inattivi). La revisione consisterà nella verifica del permanere dei requisiti previsti dalla normativa vigente da parte delle imprese e nel controllo dell’assenza di incompatibilità, per gli iscritti al REA come persone fisiche non esercenti l’attività la verifica dei soli  requisiti morali 

Criteri di revisione

Verranno revisionate le posizioni degli agenti di affari in mediazione che risultano aver presentato da almeno 4 anni la scia al Registro delle Imprese o che abbiamo effettuato l’aggiornamento della propria posizione nel Registro delle Imprese.

Ai soggetti interessati dall'attività di revisione verrà inviata una apposita comunicazione all'indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) iscritto al Registro Imprese, mentre coloro che sono sprovvisti di Pec riceveranno lettera raccomandata e verranno anche invitati a  depositare nuova pec al Registro Imprese.

Come assolvere all’adempimento

Per confermare il possesso dei propri requisiti, le imprese/persone fisiche coinvolte dovranno presentare al Registro Imprese, tramite l'invio di una pratica telematica di Comunicazione unica, entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione, i seguenti documenti:

- moduli di verifica dinamica dei requisiti, disponibili di seguito tra la documentazione da scaricare e comunque inseriti nella procedura di starweb, integralmente e correttamente compilati. Il modulo dovrà essere compilato dal titolare dell’impresa e da  ciascun legale rappresentante o preposto dell’impresa. (allegare documento d’identità di ciascuno)

- copia dell'ultima polizza assicurativa stipulata a garanzia dei rischi professionali (solo per imprese individuali e le società), seguendo le indicazioni contenute all'interno della comunicazione inviata.

- modello di autocertificazione antimafia, denominato “verifica dinamica dei requisiti- intercalare antimafia” da compilare solo se nell’impresa vi fossero dei soggetti non esercenti l’attività di mediazione ma tenuti a dichiarare il possesso dei requisiti morali ai sensi della normativa antimafia (Elenco dei soggetti tenuti alla dichiarazione antimafia)

- nel caso di soggetti nominati su più sedi o localizzazioni in province diverse occorrerà presentare un'unica pratica alla Camera della sede dell'impresa, con allegata la modulistica riferita anche ai preposti.

Mancato adempimento nei termini richiesti o sopravvenuta mancanza dei requisiti

Nel caso in cui l’impresa non provveda all’invio della documentazione richiesta o nell’ambito della revisione si rilevi la sopravvenuta mancanza dei requisiti previsti dalla normativa vigente,  la stessa sarà oggetto di provvedimento di inibizione alla continuazione dell’attività da parte del Conservatore del Registro delle Imprese

Pubblicità della revisione

Il completamento della procedura di revisione con esito positivo sarà oggetto di pubblicità nelle informazioni storiche del Registro Imprese, non sarà invece oggetto di apposita notifica all’impresa interessata. 

Tessera di riconoscimento  

Qualora necessario (perché non richiesta in precedenza o perché scaduta) contestualmente all’invio della suddetta pratica Comunica dovrà essere fatta domanda di rilascio della tessera seguendo le seguenti istruzioni:

Nel modello utilizzato per la verifica dinamica dei requisiti aggiungere nel RIQUADRO NOTE “Deposito fotografia e copia del documento di identità per il rilascio della tessera di riconoscimento di ….. . Si autorizza l’ufficio al prelievo dell’imposta di bollo, dei diritti e delle spese di spedizione".

Specificare l’indirizzo di spedizione della tessera di riconoscimento.

La consegna della tessera avverrà, al termine degli accertamenti, tramite spedizione postale all’indirizzo indicato. In caso di mancata comunicazione la tesserà sarà inviata alla sede dell’impresa. 

Caratteristiche della fototessera

La foto deve avere le seguenti caratteristiche:

• proporzioni circa 4 cm. (altezza) : 3 cm. (larghezza);

• deve mostrare interamente la testa e la sommità delle spalle;

• deve essere chiaramente identificabile il viso del soggetto in posizione frontale a tal fine si

  invita a presentare foto recente;

• non devono essere presenti altri elementi all'interno della foto;

• formato a colori o in bianco e nero.

Costi di invio pratica telematica

La pratica è esente bollo. Diritti di segreteria 18,00 euro per revisione dinamica requisiti.

Costi tessera

Diritti di segreteria per tessera 25,00 euro +  16,00 euro per imposta di bollo e 2,60 euro per spese postali.

Importo totale di 43,60 euro.

 

Guida alla compilazione

Modulo Verifica dinamica dei requisiti

Verifica dinamica dei requisiti- intercalare antimafia