Camera di Commercio di Genova | Home Page


Primo Piano

Emergenza Coronavirus - I servizi della Camera di Commercio dal 18 maggio

 

Dal 18 maggio la Camera di Commercio acquisisce le misure e i dispositivi necessari per garantire in sicurezza l'accesso del pubblico e dei dipendenti alle proprie sedi di Via Garibaldi 4 e di Piazza De Ferrari 2 a Genova e di Corso Genova 24 a Chiavari.

 

Le aperture saranno pertanto modulate a seconda del raggiungimento degli obiettivi di sicurezza previsti dal Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro approvato dal Governo il 24 aprile scorso.

Nel frattempo, la Camera di Commercio continuerà ad assicurare  l'erogazione dei servizi essenziali in presenza e quella degli altri servizi, a seconda dei casi, da remoto oppure in presenza.

 

Suggeriamo all'utenza di consultare quotidianamente la Home Page di questo sito per monitorare i tempi e gli orari delle riaperture, ricordando che le pagine interne del sito in questo periodo non saranno aggiornate per quanto riguarda orari e sedi.

 

Ricordiamo che riunioni, convegni e incontri in presenza sono sospesi e non è ancora possibile prenotare le sale camerali né la Sala delle Grida del Palazzo della Borsa Valori.

 

Ecco di seguito l'elenco dei servizi essenziali forniti in presenza dalle sedi di Genova:

 

- rilascio certificati del Registro imprese con diritto di urgenza per partecipazione a gare d'appalto: orario 8.30 - 11.45 lunedì, mercoledì, venerdì in via Garibaldi 4 e martedì e giovedì in Piazza De Ferrari 2 previo appuntamento telefonico allo 010 2704 235 o via mail a: eleonora.aveta@ge.camcom.it

- vidimazione formulari trasporto rifiuti e dei registri di carico/scarico: orario 8.30 - 11.45 martedì, giovedì e venerdì in Piazza De Ferrari 2 previo appuntamento telefonico allo 010 2704 235 o via mail a: eleonora.aveta@ge.camcom.it

 

- rilascio di certificati di origine con carattere di urgenza e certificazione per l'esportazione e l'importazione temporanea di merce (carnet ATA): sede di Via Garibaldi 4, orario 8.30 - 11.45 lunedì/venerdi

 

- rilascio e rinnovo carte cronotachigrafiche: sede di Via Garibaldi 4, orario 8.30 - 11.45 lunedì/venerdi previa telefonata al numero 010 2704 207 oppure e-mail all'indirizzo dispositividigitali@ge.camcom.it

 

- deposito marchi internazionali: sede di Via Garibaldi 4, previo appuntamento telefonico al numero 010 2704 219 - 414 o e-mail all'indirizzo marchibrevetti@ge.camcom.it

 

Per i servizi della sede di Chiavari si consiglia di prendere appuntamento telefonando allo 0185 3302 1.

 

Tutti gli altri servizi saranno erogati inizialmente da remoto e torneranno gradualmente alla normalità.

 

  • Per quanto riguarda i servizi del Registro imprese, ricordiamo che:

- per informazioni di carattere generale si può usufruire del consueto servizio di informazioni telefonico 199 505550 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, esclusi i festivi.

- suggeriamo di sfruttare appieno la potenzialità del nuovo strumento di consultazione e informazione online Supporto Specialistico Registro Imprese (SARI) che consente di accedere, gratuitamente e in autonomia, a tutte le informazioni necessarie per presentare pratiche telematiche, tramite caselle di ricerca guidata, inviare quesiti scritti attraverso un web form o prenotare un appuntamento telefonico con gli esperti di Infocamere.

- per ricevere assistenza di carattere specialistico da parte dei funzionari del Registro imprese di Genova in smart working occorre mandare una mail a: registro.imprese@ge.camcom.it indicando nell'oggetto: "assistenza specialistica" e nel corpo della mail il quesito e il proprio recapito telefonico e indirizzo mail (se diverso dal mittente).

 

  • Per quanto riguarda la fornitura di dispositivi di firma digitale ricordiamo che:

- è attivo il servizio sperimentale di rilascio online del dispositivo Digital DNA wireless di Firma Digitale con riconiscimento via Webcam

- dal 18 maggio è inoltre attivo un nuovo servizio di informazione e assistenza sull'uso e ottenimento dei dispositivi di firma Digital DNA wireless, sullo SPID e sulle opportunità collegate al "Cassetto Digitale dell'Imprenditore".

- è prevista la possibilità di consegna a domicilio via corriere dei dispositivi di firma digitale con pagamento a carico del destinatario o, per le imprese di Chiavari e dei Comuni limitrofi, anche il ritiro presso la sede camerale di Corso Genova 24.

Per informazioni scrivere una mail all'indirizzo dispositividigitali@ge.camcom.it o telefonare al numero 010 2704 391 - 392 - 207.

RipartireImpresa

RipartireImpresa

SSRI

SSRI

Digital DNA

Digital DNA

Occhio alle truffe

Occhio alle truffe

Alternanza scuola-lavoro

Alternanza scuola-lavoro

Punto Impresa Digitale

Punto Impresa Digitale

Cassetto digitale

Cassetto digitale

Crescere in digitale

Crescere in digitale

Eccellenze in digitale

Eccellenze in digitale

Registro imprese

Registro imprese

Certificati e visure in lingua inglese

Certificati e visure in lingua inglese

Diritto annuo

Diritto annuo

FocuStudi

FocuStudi

Codici Ateco

Codici Ateco

Fattura elettronica

Fattura elettronica

Certificato ICCWBO

Certificato ICCWBO

POR FESR

POR FESR

Artigiani in Liguria

Artigiani in Liguria

Genova Gourmet - Liguria

Genova Gourmet - Liguria

Botteghe storiche di Genova

Botteghe storiche di Genova

Imprese storiche 2014

Imprese storiche 2014

Flag - Levante ligure

Flag - Levante ligure

News

Helpdesk export - Nuovo servizio camerale a sostegno delle imprese in periodo Covid-19 (...)

La Camera di Commercio di Genova, insieme a tutto il sistema camerale, è al fianco delle imprese nel difficile momento dell'emergenza Covid-19.

Per questa ragione, nel quadro del progetto SEI - Sostegno all'export dell'Italia delle Camere di Commercio, è stato creato, in collaborazione con Assocamerestero e le Camere di Commercio italiane all'estero, un helpdesk per offrire un supporto alle imprese  nelle loro attività internazionali mettendo a disposizione, aggiornamenti sui principali mercati esteri.

 

Esenzione IRAP 2020 per le nuove "imprese giovanili" (...)

In attuazione delle Legge Regionale n. 32/2019 le "imprese giovanili" che hanno dichiarato l'inizio dell'attività sul territorio ligure nel 2020, possono richiedere l'esenzione integrale dal pagamento dell'IRAP per i primi 5 anni se la loro attività rientra tra i Codici ATECO 2007, pubblicati sul sito della Regione Liguria.

 

Dal 18 maggio - Al via il servizio informativo e di assistenza per l'ottenimento e uso dei dispositivi di firma Digital DNA, SPID e Cassetto Digitale dell'Imprenditore (...)

Dal 18 maggio è attivo un nuovo servizio di informazione e assistenza sull'uso e ottenimento dei dispositivi di firma Digital DNA wireless, sullo SPID e sulle opportunità collegate al "Cassetto Digitale dell'Imprenditore".

 

23 maggio - Approvato il piano della regione "Formazione per la ripresa": una nuova arma per ripartire (...)

La soddisfazione di Camere di Commercio e Associazioni di categoria liguri per il piano da 4milioni di euro in voucher formativi.

Obiettivo: 4mila persone.

 

25 maggio - Riparte l’indagine Excelsior sui fabbisogni occupazionali delle imprese (...)

Lunedì 25 maggio sarà avviata la 6^ indagine mensile Excelsior del 2020, finalizzata a rilevare i fabbisogni delle imprese previsti nel periodo luglio-settembre 2020.

 

9 giugno - I tempi del lavoro sul territorio: sfide e potenzialità (...)

La Camera di Commercio, nell'ambito del progetto Interreg Italia Francia Marittimo GRITACCESS, in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale Stone Soup, ha realizzato un video per le Scuole Secondarie di II grado intitolato "I tempi del lavoro sul territorio: sfide e potenzialità".

La videoconferenza sarà trasmessa il 9 giugno a partire dalle 16.30 sul canale YouTube della Camera di Commercio.

 

16 giugno - Nuova scadenza per le presentazioni delle domande per il bando dei mediatori marittimi (...)

La scadenza del bando dei Mediatori Marittimi è stata rinviata ai sensi dell'art. 103 del DL 18/2020 come modificato dal decreto legge 23/2020 che ha interrotto tutti i termini amministrativi.

La nuova scadenza per la presentazione delle domande è pertanto il 16 giugno 2020.

 

Dal 30 giugno - Fondo WE START UP: strumento finanziario partecipativo destinato alle Start up della Regione Liguria per affrontare l'emergenza Covid-19 (...)

La Giunta regionale ha approvato con delibera del 15 maggio 2020. le modalità attuative per lo strumento finanziario, volto a sostenere le start up del territorio regionale ligure per affrontare l'emergenza Covid-19.

 

Prorogato al 31 dicembre - Obbligo di conversione di tutti i marchi collettivi in vita in marchi collettivi o marchi di certificazione ai sensi della nuova disciplina (...)

Con l'approvazione in via definitiva del decreto Milleproroghe, è stato rinviato al 31 dicembre 2020 il termine ultimo entro il quale i titolari di marchi collettivi già registrati secondo la vecchia normativa, potranno presentare domanda per la conversione dei propri segni in marchi collettivi o di certificazione, così come previsti dalla nuova disciplina.

Tutte le news